Crea sito

Top Navigation

I benefici della birra

Benefici della birra Questa bevanda ha contenute in sé proprietà davvero poco conosciute ai più ma davvero strabilianti. Eccole per voi:
Fa bene alle ossa: in molte birre è presente il silicio, un minerale facilmente assimilabile dalle ossa e che ne aumenta forma e resistenza. L’importante è scegliere quella giusta; le birre migliori sono quelle prodotte con l’orzo e il luppolo.

Previene i disturbi cardiovascolari: un disturbo moderato di alcol è associato ad un minore rischio di infarto; ovviamente non tutti gli alcolici ma birra e vino, grazie alla presenza di polifenoli, hanno proprietà antiossidanti e protettive.

È antitumorale: ovviamente il consumo eccessivo di alcolici, anche della birra, ha effetti negativi e non positivi sulla salute. Però pochi sorsi bevuti con regolarità possono risultare benefici; l’alta concentrazione di polifenoli, in particolare dello xantumolo, è in grado di frenare l’angiogenesi, cioè la proliferazione dei vasi sanguigni che alimentano la crescita dei tumori.

Protegge dal diabete 2: da uno studio effettuato su oltre 16 mila donne tra i 50 e i 70 anni è emerso che quelle che consumano alcolici in quantità moderata hanno un minor rischio rispetto alle astemie di ammalarsi di diabete di tipo 2.

Aumenta le difese immunitarie: secondo il dipartimento di Metabolismo dell’Università di Madrid, un consumo moderato di alcol porta benefici al sistema immunitario dell’organismo. Il risultato è maggiore se si consumano bevande fermentate come la birra.

Indietro
Avanti
Comments are closed.